Moda cibernetica

Passerella virtuale e avatar-model per il designer di Mugler Nicola Formichetti.

Nel documentario Zombie Boy Concept Behind-the-Scene lo stilista mette in scena la digital fashion e disegna simulazioni di abiti per il modello Rico Genest. Il tentativo è quello di colmare la distanza tra moda e tecnologia.

Solo così, vengono superati tutti i limiti, come il tessuto e la forma e le possibilità diventano infinite, ha spiegato Formichetti alla Dazed Digital che ha realizzato il cortometraggio.

In collaborazione con la CCP…http://www.bookmoda.com

Annunci

Un pensiero su “Moda cibernetica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...